ERA GLACIALE 2016

21 novembre 2014

L’evento si è svolto nel weekend dal 21 al 23 novembre, a chiusura di un anno di run intensamente vissuto. La bellissima città di Trieste, l’altopiano Carsico con i suoi caldi colori autunnali e il mare Adriatico di un blu intenso ci hanno accolto, facendoci trascorrere 3 giornate straordinarie.

Siamo partiti in 50 Santi con l’entusiasmo alle stelle e la prospettiva di alcuni giorni di sole e caldo intercorsi in un periodo di fastidiosa pioggia e di grande freddo.

Il Carso triestino è una combinazione unica di natura e di storia, adatto per scoprire i luoghi della grande guerra, i caratteristici borghi con le numerose fortificazioni e i prodotti della tipica cucina locale.

Con l’aiuto di Alessio, abbiamo infatti percorso un interessante itinerario lungo le  pendici del Monte S. Michele, luogo simbolo delle battaglie che si sono svolte sull’Isonzo e sul Carso durante il 1°conflitto mondiale tra gli eserciti italiani ed austro-ungarici, abbiamo visitato la Foiba di Basovizza, voragine naturale ed emblema delle atrocità commesse sul finire della 2° guerra mondiale dalle milizie e dai fiancheggiatori del dittatore comunista Tito, abbiamo visto la Grotta Gigante, eccezionale fenomeno carsico che offre un imperdibile spettacolo di stalattiti e stalagmiti dando vita alla più grande cavità turistica del mondo, con un’ampiezza tale da poter contenere la Basilica di San Pietro.

E per quanto riguarda la cucina abbiamo assaporato i profumi ed i gusti speciali della cucina dell’azienda agrituristica Milic, le prelibatezze bavaresi del Kapuziner e le specialità istriane nella trattoria Suban a Trieste. Insomma una varietà di gusti e sapori che ha soddisfatto ed accontentato qualunque palato.

E come al solito, accanto alle specialità ed ai panorami carsici, non sono mancati i numerosi momenti di divertimento e di buonumore nel giro notturno tra locali. Lascio a voi immaginare l’allegro finale …

Grazie Micky per aver organizzato tutto questo!!

Un abbraccio

                                Vittoria Ferrari

La foto gallery