La Marcia su ROMA – 110 Anni HD

14 giugno 2013

Durante il più grande evento europeo dedicato alle celebrazioni del centodecimo anniversario della casa di Milwaukee a Roma, si è svolto il Run dei Santi 2013.
Un evento praticamente imperdibile per ogni enthusiast Harley, ma soprattutto per noi Santi.
Siamo partiti in 120 con l’entusiasmo alle stelle, ma anche con qualche preoccupazione per il lungo viaggio da affrontare. Un inconveniente tecnico, una disattenzione, un imprevisto avrebbero potuto creare qualche problema ad un gruppo così numeroso.
Ed invece … Brividi!!
In autostrada si è magicamente creato un serpentone infinito fatto di acciai, fari, rombanti rumori che, con un ordine sorprendente ed incredibile, è arrivato fino a Roma. E’ un miracolo di Francesco? No … più semplicemente è il miracolo dei Santi e della loro straordinaria Pattuglia Acrobatica che ha dato il meglio di sé garantendo ordine e rigore. Grazie amici, con i vostri gilet arancione facilmente riconoscibili, ci avete scortato per 1.300 km senza perdere nessuno.

Una dignitosa location con vista panoramica su Roma, ci ha accolto per i 3 giorni della manifestazione, assicurandoci riposo e tranquillità. E’ stata una grande idea alloggiare fuori Roma poiché la città era “caldissima” sia per l’elevata temperatura atmosferica che per l’invasione pacifica di migliaia di rider che hanno reso difficile, se non impossibile, il traffico in città.

L’Harley Village al porto turistico di Ostia, ci ha assicurato intrattenimento e musica: i beach bar, i concerti live, il merchandising, gli espositori, lo spazio HOG, il wall dove abbiamo lasciato la nostra firma e l’adesivo dei Santi, le migliaia di moto e tanto altro hanno soddisfatto le esigenze e i gusti di tutti.
C’era una grande presenza di tedeschi, olandesi, francesi, tutti quelli dell’est compresi alcuni russi e scozzesi. Che spettacolo!!

Sabato mattina, alcuni amici del Roma Chapter ci hanno accompagnato in un run nel parco naturale dei Castelli Romani, facendoci scoprire magnifiche località quali Frascati, Velletri, Rocca di Papa, lago di Nemi, lago Albano ….
80 piacevoli km tra boschi di latifoglie, saliscendi e vigneti. Bellissimo!!

Alcuni hanno invece scelto di affrontare una levataccia mattutina per poter assistere alla parata da Ostia a Roma, alla quale hanno partecipato veramente tante persone. Si parla che per evitare problemi di blocco totale del traffico, si sia dovuto suddividere il lungo serpentone in 6 gruppi da 500 bikers ognuno. Anche questo evento … bellissimo!!

Domenica mattina, alcuni coraggiosi hanno affrontato una seconda levataccia per partecipare alla cerimonia pontificia in Vaticano, durante la quale Papa Francesco ha benedetto migliaia di moto e di appassionati hd, mentre passava tra la folla sulla jeep scoperta. Coloro che hanno potuto vederlo hanno provato un’emozione davvero unica!!

Grazie amici per questi meravigliosi 3 giorni! Sono stati vissuti intensamente in un’atmosfera di grande amicizia e di rispetto reciproco.

Alla prossima avventura!!!